Archivi categoria: Blog

zanzara tigre pelle

8 Rimedi Contro le Punture delle Zanzare

Ritorna l’estate, ritornano le zanzare!

I primi caldi hanno iniziato a sostituirsi alle giornate uggiose e fredde, tipiche dell’inverno. Finalmente possiamo mandare in letargo maglioni, guanti, sciarpe e giubbini per far spazio alla fresca mise estiva. Ma, come in ogni aspetto positivo che si rispetti, c’è sempre l’altro lato della medaglia: ebbene sì, anche in questo caso. No, non sto parlando della prova costume, ma di un altro problemino spesso causa delle notti insonni… avete presente quel noioso ronzio e quelle fastidiose punture di insetto che accompagnano le nostre calde e umide estati? Bene! Se quest’anno avete deciso di dire no alle zanzare, e soprattutto alle loro punture, seguite i nostri consigli sui rimedi contro le punture delle zanzare.

Purtroppo le punture di zanzara non sono solo un fattore estetico, anzi, vi dirò di più: non devono essere assolutamente trascurate, soprattutto se si tratta di soggetti delicati come bambini e anziani, o addirittura di persone allergiche (in questo caso, per conoscere quali sono i migliori rimedi contro le punture di zanzare, è utile chiedere un parere medico).

Come ben sappiamo le zanzare si riproducono in ambienti umidi e ricchi di acqua, quindi è utile evitare tutto ciò che può contenere acqua: annaffiatoi, sottovasi, vasche ecc. Una maniera semplice per tenerle lontane è sicuramente dotare le finestre, ma anche i lettini dei bambini, di pratiche zanzariere o, al massimo, usando i classici fornellini e le spirali repellenti: assoluta attenzione agli ambienti chiusi, prima di soggiornare ricordate di aerare bene il locale. Sono ottime anche le lampade antizanzare.

Inoltre, quando si parla di rimedi contro il prurito delle zanzare, si fa riferimento alle cosiddette pratiche fai dai te, vero? Bene: evitatele! Dite “no”, in particolare, a chi vi consiglia di impiegare il limone o l’ammoniaca poiché rispettivamente possono rendere la pelle più sensibile al sole aumentando, quindi, le scottature, o addirittura ustionarla. Invece, un ottimo alleato contro le punture di zanzare è una crema a base di cloruro di alluminio.

 

Ottimi Rimedi Naturali contro le Punture delle Zanzare

Se, però, siete favorevoli ai rimedi naturali contro le punture di zanzare, ecco, di seguito una lista che vi potrà tornare sicuramente utile:

  1. Ghiaccio – Utile per attenuare il prurito: sarà sufficiente fasciare un cubetto di ghiaccio in un panno preferibilmente di cotone, quindi appoggiatelo direttamente sulla parte punta
  2. Dentifricio al mentolo – Applicate un po’ di dentifricio direttamente sulla puntura; lasciate agire per 15 minuti circa. Questo rimedio è utile per ridurre l’irritazione
  3. Miele – È un ottimo antibatterico, quindi applicate direttamente sulla zona irritata
  4. Cipolla o Aglio – Frizionate sulla puntura della zanzara, dovrebbero attenuare sia il prurito che il gonfiore, ma anche svolgere un’azione lenitiva
  5. Lavanda e Aloe Vera – Entrambe sono rifrescanti e lenitive: sarà sufficiente applicarle – sotto forma di olio essenziale, la lavanda, o di gel, l’aloe, – direttamente sulla puntura di insetto
  6. Sale – Fate sciogliere in un bicchiere di acqua (naturale) un cucchiaino di sale e, con un batuffolo di cotone imbevuto in questo composto, tamponate la parte punta dalla zanzara
  7. Bicarbonato di sodio – Mescolate una piccola quantità di bicarbonato con dell’acqua in modo tale da ottenere un amalgama da impiegare direttamente sulla puntura
  8. Aspirina – Pestate una compressa e unitela a dell’acqua, mescolate bene, quindi passare sulla parte interessata (questo rimedio naturale vale solo per chi non è allergico a tale farmaco)

 

Consigliamo, infine, creme o pomate a base di:

  • Avena (contro il prurito e il rossore)
  • Camomilla (lenitivo)
  • Canfora (contro il prurito e lenitivo)
  • Olio di borragine (calmante e lenitivo)
  • Olio di mandorle dolci (contro il prurito e lenitivo)

E voi quali altri rimedi contro le zanzare conoscete?

puntura zanzara pelle

Rimedi Naturali Contro le Zanzare

Si avvicina la stagione estiva e il problema delle zanzare torna a farci visita. Solo in Italia vivono 60 specie di zanzare e tra queste si è aggiunta solo negli ultimi anni la zanzara tigre. Come combattere e soprattutto tenere lontani questi insetti dalle nostre case?

Evitate i ristagni di acqua

La riproduzione delle zanzare necessità di poca acqua, se nella zona in cui abitate ci sono dei ristagni, il problema può essere anche piuttosto preoccupante. Questa è il primo accorgimento se non si vuole “invitare” le inquiline sgradite in casa. Scopriamo insieme alcuni rimedi naturali contro le zanzare.

Se nel giardino avete un piccolo laghetto artificiale o uno stagno, acquistate il Gambusia Affinis o la Tinca, sono due pesci molto ghiotti di zanzare e di larve. Il primo è molto piccolo è deve vivere da solo per evitare di esser mangiato da altri pesci predatori, mentre la tinca è una specie molto più ingombrante rispetto al Gambusia.

Rimedi naturali per allontanare le zanzare

Siete curiosi di conoscere i rimedi naturali per allontanare le zanzare? L’aglio ha un odore molto sgradevole per gli insetti. Se amate quest’alimento mangiatelo crudo, anche due spicchi al giorno e il corpo emetterà in modo naturale delle sostanze che coprono l’odore dell’anidride carbonica proteggendovi dalle zanzare.

Olio di Neem perfetto rimedio naturale ecologico utilizzato da secoli dalla popolazione indiana che utilizza le foglie di questa pianta in ogni angolo della casa. Quest’olio oltre a distruggere le larve delle zanzare allontana anche gli esemplari adulti a causa del suo profumo.

Provate a spalmare sulla pelle questo ingrediente naturale per ottenere un perfetto repellente contro le zanzare. Vi raccomandiamo l’utilizzo con la consapevolezza visto che ha un odore molto sgradevole.

Aceto Limone- Provate a posizionare in giro per casa un piatto con un po’ di aceto e qualche fetta di limone e riuscirete in modo naturale a tenere lontane le zanzare.

rimedi zanzare

Rimedi Contro le Zanzare: come Allontanarle ed Eliminarle con Efficacia

Il caldo è ormai alle porte e quando la bella stagione sta per arrivare, sopraggiunge anche il problema zanzare.
Come evitarlo?

Questo non si può, ma esistono certamente dei rimedi per zanzare assolutamente utili, poco invasivi e, spesso, che non guasta, anche economici. Vediamo quali.

 

Tutti i Rimedi Contro le Zanzare

Se fino a qualche anno fa gli unici rimedi antizanzare erano il classico fornellino con le piastrine da attaccare alla presa della corrente prima di andare a dormire, la lampada che le sbruciacchiava e lo zampirone, oggi il commercio ci offre una vasta gamma di prodotti adattabili ad ogni tipo di esigenza e ambiente.

Proteggersi dalle fastidiose punture che, oltre ad essere antiestetiche possono diventare pericolose a causa di allergie, oggi è davvero semplice a qualsiasi età.

Per te questo è ancora un mondo oscuro e non sai quali sono le novità? Spray e creme per la primissima infanzia, salviettine umidificate, braccialetti in gomma, stick o dispositivi ad ultrasuoni; sono questi alcuni degli ultimi rimedi per le zanzare che il commercio ci offre.

Ma scendiamo nel dettaglio.

 

Come Allontanare le Zanzare

Non è semplice allontanare le zanzare, soprattutto quando si vive in zone molto verdi o in condomini privi di zanzariere. Con qualche piccolo accorgimento però è possibile vivere a distanza di sicurezza e senza troppi problemi.

Le piante: sono le prime alleate nella lotta alle zanzare. Riempi il tuo balcone con graziose piantine di menta, basilico, aglio o lavanda e vedrai che, oltre a farti una bella fama di pollice verde con i tuoi amici, vivrai senza il pensiero delle zanzare.

Oppure utilizzare un antizanzare da esterno naturale al 100%.
Magari puoi proprio testare con un aperitivo in terrazza, no?

[product id=”139″]

 

Braccialetti Antizanzare

La nuova frontiera dei rimedi contro le zanzare, sono i braccialetti antizanzare di gomma. Comodissimi per tutta la famiglia, contengono al loro interno delle sostanze assolutamente naturali e atossiche per l’uomo, che allontanano le zanzare.

Provali in campagna, al mare o in piscina, vedrai che sul bagnasciuga non ti ronzerà più nulla attorno. A patto che non sia un bel ragazzo o una bella ragazza, eh…
[product id=”131″]

Antizanzare per Neonati

Proteggere dalle punture di insetti i più piccoli è davvero difficile senza il rischio di soffocarli sotto coltri di abiti o strati di tulle e zanzariere da carrozzina. Per evitare che sembrino vivere in una dimensione parallela, oggi puoi trovare dei prodotti pensati appositamente per la pelle dei neonati che garantiscono il giusto equilibrio d’umidità della pelle senza arrossarla. Proteggono per circa 4 ore e sono presenti sia in tubetto che in stick per una facile applicazione.

[product id=”141″]

Spray Antizanzare

Se vuoi liberarti definitivamente del problema zanzare e potenziare l’effetto di piante e repellenti vari, il consigli davvero definitivo è quello dello spray antizanzare per il corpo.

Semplice da usare, atossico, poco invasivo ed economico, ti protegge per circa sei ore e risolve alla radice il disagio di punture e ronzii molesti. Non dimenticarlo quando esci la sera, se passeggi nei parchi, se vai al mare al tramonto e se ti concedi un’escursione in mezzo alla natura.

[product id=”133″]

 

Rimedi Naturali per le Zanzare

Sei affascinato dal mondo green e ti cattura tutto ciò che ha a che fare con il fai da te naturale?

Benissimo. Stiamo per svelarti dei rimedi naturali contro le zanzare di cui non potrai più fare a meno. Davvero, eh!

  1. Il primo è davvero molto semplice e anche divertente da realizzare: basterà mettere a bollire in un litro d’acqua 50 g di foglie di menta e 25 g di basilico. Lasciare in infusione per 20 minuti, quindi filtrare e conservare i frigo in una bottiglia. Perché sia efficace, basterà metterne un po’ su gambe e braccia ogni sera.
  2. Il secondo rimedio naturale contro le zanzare è ancora più facile da realizzare: metti sul terrazzo o sui davanzali delle finestre dei piattini con un po’ d’aceto e delle fette di limone. Il particolare odore terrà lontane le zanzare.

 

Come Eliminare le Zanzare

Se allontanare le zanzare non è facile, eliminarle è davvero difficile. Ma ci proviamo.

Candele fai da te: se ti diverte l’arte del bricolage, dilettati nella preparazione di profumatissime candele alle quali dovrai aggiungere delle gocce di olii essenziai di limone, citronella, lavanda o menta. Magari puoi farle colorate (bastano dei pastelli a cera da sciogliervi dentro) così da non confondere le profumazioni.

In alternativa, meno creativamente, puoi attaccare alla presa della corrente un piccolo dispositivo ad ultrasuoni che disturba la zanzara e le inibisce l’ingresso in casa.